Sebbene esistano dei filtri appositi per avere l'effetto a stella (filtri star cross o cross screen) sulle parti più luminose della nostra fotografia possiamo sfruttare un problema che affligge ogni obiettivo: la diffrazione.

La diffrazione è un effetto dovuto all'infiltrazione di luce tra le lamelle del diaframma ed è evidente soprattutto a diaframmi molto chiusi.

Quindi basta sfruttare questo difetto per avere il nostro effetto a stella, chiudiamo il diaframma e sperimentiamo con diverse aperture e con diversi obiettivi.

Abbiamo appena scoperto di avere un filtro "incorporato" alla nostra reflex! :-)

 

Exif, abbreviazione di Exchangeable image file format, è una specifica per il formato di file immagine Jpeg e Tiff.
Alle immagini vengono aggiunti dei metatadi contenenti le informazioni sulla data/ora, sulla fotocamera, sulle impostazioni dello scatto e se disponibili anche le coordinate gps.

Di seguito un esempio dei metadati disponibili.

Manufacturer: CASIO
Model: QV-4000
Orientation: top - left
Software: Ver1.01
Date and Time: 2003:08:11 16:45:32
YCbCr Positioning: centered
Compression: JPEG compression
x-Resolution: 72.00
y-Resolution: 72.00
Resolution Unit: Inch
Exposure Time: 1/659 sec.

Tutti noi sappiamo quanto sia importante la direzione dalla quale proviene la luce specialmente nella fotografia paesaggistica e in quella urbana.

Sapere in anticipo a che ora essere in un luogo per trovare la luce che vogliamo è possibile tramite le effemeridi del sole.

The Photographer's Ephemeris (TPE) è un applicazione che ci viene in aiuto; selezionando la località che ci interessa e il giorno in cui ci troveremo lì è in grado di dirci dove e a che ora sorgerà e tramonterà il sole, oltre ovviamente al percorso che percorrerà. Sarà per noi facile trovarci al posto giusto al momento giusto.

Il software è in grado di darci anche altre informazioni come fasi, albe e tramonti lunari, oltre che a salvare i nostri luoghi preferiti.

Se volete sperimentare l'uso di una reflex digitale comodamente seduti sul divano di casa vostra
potete usare lo slpendido CameraSim, un simulatore online che permette di modificare
diversi parametri come velocità di scatto, diaframma e ISO (il nostro triangolo espositivo),
la distanza dal soggetto, il treppiedi, le modalità di scatto (imposterete quella manuale, giusto?).